venerdì 21 aprile 2017

Il Suolo un Patrimonio sotto i piedi

Lecco 20 aprile 2017 Il suolo: un patrimonio sotto i piedi
Sette associazioni si sono ritrovate insieme al tavolo della sala conferenze del Palazzo delle Paure di Lecco per offrire, ciascuna dal proprio punto di vista e di azione, un contributo originale, di conoscenza e riflessione sul suolo, un patrimonio sotto i piedi non solo in senso fisico.
L'incontro, organizzato dai circoli legambientini della provincia, è stato seguito da numerosi partecipanti attenti e interessati che hanno poi approfittato, chi non l'aveva ancora fatto, dell'aiuto dei volontari per firmare la petizione.

sabato 11 febbraio 2017

Firma la petizione Salva il Suolo

Firma la petizione
Ogni anno in Europa spariscono sotto il cemento 1000 kmq di suolo fertile, un'area estesa come l'intera città di Roma.
Senza un suolo sano e vivo non c'è futuro per l'uomo.  Esso ci protegge dai disastri ambientali, dai cambiamenti climatici, dalle emergenze alimentari. Tutelare il suolo è il primo modo di proteggere uomini, piante, animali.
Nonostante questo, in Europa, non esiste una legge comune che difenda il suolo.
CON LA NOSTRA FIRMA CHIEDIAMO 
che il suolo venga riconosciuto come un patrimonio comune che necessita di protezione a livello europeo, in quanto garantisce la sicurezza alimentare, la conservazione della biodiversità e la regolazione dei cambiamenti climatici.
Chiediamo un quadro legislativo che tuteli i suoli europei dall'eccessiva cementificazione, dalla contaminazione, dall'erosione, dalla perdita di materia organica e dalla perdita di biodiversità.
#People4Soil è un'Iniziativa dei Cittadini Europei sostenuta da più di 400 associazioni.
In Italia sono ACLI, COLDIRETTI, FAI, INU, LEGAMBIENTE, LIPU, Slow Food, WWF, Mani Tese, TCI, Salviamo il Paesaggio, Alce Nero, OXFAM, Pro Natura, AIAB, VAS.

Tesseramento 2017

Sostieni Legambiente: iscriviti ora!

E' aperto il Tesseramento 2017 con lo slogan "Rigeneriamoci"  per un'Europa dei popoli.
Rinnovate la tessera, fate conoscere l'associazione, portate nuovi soci e partecipate alle iniziative. Sostenete  la crescita della coscienza ambientale dei cittadini e degli amministratori,  la diffusione dei comportamenti virtuosi e delle decisioni che tengono conto dell’ambiente.

Forno e Teleriscaldamento

FORNO E TELERISCALDAMENTO: UN BINOMIO DA RIVEDERE. PARTENDO DAI BISOGNI DEL TERRITORIO E
NON DA QUELLI DELL'INCENERITORE
SE DEVE ESSERE TELERISCALDAMENTO, OCCORRE UN'INFRASTRUTTURA SMART: PERCHE' L'INCENERITORE
E' A TERMINE, IL FABBISOGNO ENERGETICO INVECE NO

Giornata mondiale delle zone umide – Riserva Naturale Pian di Spagna e lago di Mezzola

Il 2 febbraio è la Giornata mondiale delle zone umide, ricorrenza del giorno in cui, nel 1971, è stata firmata la Convenzione di Ramsar: un accordo internazionale che da allora ha permesso di identificare le più importanti aree umide del mondo. 
Il focus dell'edizione 2017 della Giornata, "Le zone umide aiutano a far fronte agli eventi meteorologici estremi", sottolinea, tra le tante, un'altra fondamentale funzione di questi ambienti. Le zone umide hanno infatti la capacità di assorbire acqua e proteggere i territori dalle piene.

domenica 25 settembre 2016

Puliamo il Mondo 2016

Puliamo il Mondo - Comunicato stampa, 24 settembre 2016 
Anche a Bellano è tornato puntuale nell'ultimo fine settimana di settembre Puliamo il Mondo 2016, la grande iniziativa di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente quest'anno in collaborazione con la Rai.

Puliamo tutti insieme il mondo dai rifiuti, dall’indifferenza, e dalle barriere fisiche, culturali e mentali, per un’Italia davvero sostenibile, aperta al dialogo e alla partecipazione attiva”. È questo il motto della 24esima edizione.